Capi 59 risultati
Articolo

In piazza con Papa Giovanni XXIII per dare un pasto a chi non ce l’ha

Anche quest’anno la Comunità Papa Giovanni XXIII (APG23) sarà in piazza sabato 26 e domenica 27 settembre con la 7° edizione di “Aggiungi un Pasto a Tavola”, un evento per raccogliere fondi e sensibilizzare sul tema dell’ingiustizia della fame nel mondo. Già da tanti anni, diversi gruppi Scout hanno fatto uscite, campi o route presso realtà di APG23 (case famiglia, comunità terapeutiche, Capanne di Betlemme per senza fissa dimora), condividendo con gli “ultimi” percorsi ed ...
Articolo

Presentato l’8° Rapporto di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, anno 2014-2015

A vent’anni esatti dal primo Rapporto sullo stato di attuazione della CRC, inviato dall’Italia al Comitato ONU per la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, “il sistema organico di politiche per l’infanzia” su cui il nostro paese si era impegnato con la ratifica della Convenzione non è stato realizzato. Il Gruppo CRC con la pubblicazione dell’8° Rapporto di aggiornamento prosegue il monitoraggio dell’attuazione in Italia della Convenzione ONU sui diritti ...
Articolo

La Preghiera per il Papa e con il Papa

La Preghiera per il Papa e con il Papa sintesi di oltre 150 preghiere scritte per l'Udienza di oggi dai gruppi scout di tutta Italia. Qui potete leggerla.
Articolo

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO ALL’AGESCI

Cari amici dell’AGESCI, buongiorno! Vi ringrazio di essere venuti così numerosi da tutte le regioni d’Italia a formare questa festosa presenza in Piazza San Pietro. Saluto il Capo Scout e la Capo Guida, l’Assistente Ecclesiastico Generale, i lupetti e le coccinelle, gli esploratori e le guide, i rover e le scolte, con le comunità-capi e i sacerdoti assistenti. Vi dirò una cosa - ma non vantatevi! -: voi siete una parte preziosa della Chiesa in Italia. Grazie! Forse i più piccoli ...
Articolo

Il Comune di Finale Emilia (MO) ha conferito la cittadinanza onoraria all’AGESCI

Sabato 23 maggio, nel terzo anniversario del sisma della bassa modenese, il Consiglio Comunale di Finale Emilia (MO), presente il Sindaco Fernando Ferioli e la Giunta comunale, ha conferito la cittadinanza onoraria a circa 40 tra associazioni di volontariato e singole persone, aziende e istituti di credito che a vario titolo si sono resi disponibili e hanno offerto il loro aiuto in quei giorni e nei lunghi mesi successivi. L’AGESCI è una di queste. Con un intervento durato oltre quattro ...
Articolo

CODICI e Scoutpedia: una ricerca sociale partecipata sull’esperienza dello scautismo

In occasione della Route Nazionale AGESCI di San Rossore l'Agenzia di Ricerca Sociale CODICI ha coordinato un percorso di ricerca sociale partecipata sull'esperienza dello scautismo, così come vissuta da decine di migliaia di adolescenti e giovani in tutta Italia.    Quali sono le esperienze più significative di un percorso scout? Quali elementi le rendono tali? Come sono connesse alla domanda educativa che i ragazzi rivolgono allo scautismo? Cento rover e scolte, guidati da ...
Articolo

Consiglio generale 2015, #chicomecosa

I primi tre giorni di maggio si è svolto a Bracciano il Consiglio generale, l’annuale assemblea legislativa dell’Associazione. Il Consiglio generale, quest’anno, ha visto la partecipazione straordinaria di 166 rover e scolte che, su mandato del Consiglio generale 2013, hanno partecipato come rappresentanti dei rover e delle scolte delle loro Zone per portare a termine la verifica della Route nazionale 2014, per quanto di loro competenza. Qui di seguito, potete leggere una breve ...
Articolo

World Thinking day 2015

Dal 2008, durante i festeggiamenti della Giornata del Pensiero, l'AGESCI ha esplorato i temi degli Obiettivi del Millennio (OdM) perché convinti che “insieme possiamo cambiare il mondo”. Per sei anni le guide e gli scout hanno lavorato per supportare il raggiungimento degli OdM e ridurre le povertà. Quest’anno si lavorerà sull’ultimo OdM, l’ottavo: Sviluppare partenariato globale per lo sviluppo. Potete linkare qui per trovare i documenti e le informazioni necessarie.
Articolo

Carta del coraggio: ascolto che si fa dialogo

La Route nazionale si è conclusa da poco. Stiamo vivendo il tempo dei ricordi e dell'attesa. Tuttavia è giunto il momento di lasciare risuonare il saluto e il distacco da questa esperienza intensa e pervasiva. Solo così sapremo affrontare con passione e con altrettanta intensità quanto ci attende, con spirito nuovo, perché a San Rossore le “cose si sono fatte nuove”. Il percorso di elaborazione e stesura della Carta del coraggio - a partire dal capitolo nazionale fino al docume...